mercoledì 20 giugno 2018

Review Party: La stanza delle meraviglie di Julien Sandrel


«Non sei una madre perfetta, una moglie perfetta, una donna perfetta, ma fai del tuo meglio quando affronti le cose. Ognuno se la cava come può.» Thelma ha quarant’anni, una vita piena e un lavoro che la soddisfa, ma che la sottrae alle incombenze materne; la sua è una famiglia tandem, sono in due, e Louis, dodici anni, è un figlio desiderato ma non condiviso, un figlio cresciuto d’un tratto, un ragazzino che ha preso la prima cotta e vuole raccontarlo alla madre. Che ora, però, è al telefono e non ascolta, non vede. Accade in una frazione di secondo, su una strada di Parigi: il ragazzo è vittima di un incidente e Thelma si ritrova di colpo senza più difese.Poi, nelle settimane incerte in cui il bambino è sedato, trova un quaderno sul quale Louis ha elencato le cose che sognava di fare, le sue meraviglie, e spinta in modo uguale dalla disperazione e dalla speranza decide di realizzarle al posto suo e poi raccontargliele, seduta accanto al letto della stanza di ospedale. Ha solo un mese di tempo e certo non è facile vivere i desideri di un adolescente alla sua età. Ma alla fine, questa stramba impresa alla quale Thelma si è aggrappata come un naufrago diventerà per lei una possibilità impensata per sperimentare nuove connessioni e ridefinire i limiti dell’amore. Suo figlio non aspettava altro.La stanza delle meraviglie è il racconto incantato e lieve di una madre che sentiamo vicina, vitale anche nelle prove più dure. Un romanzo che ha conquistato gli editori di venti paesi nel mondo e che diventerà un film.

RECENSIONE:


Louis 12 ani vive da solo con sua madre Thelma, direttore marketing per un grande gruppo di cosmetici a Parigi. 
Lei è stanca di tutto, ha sacrificato la sua famiglia per la sua carriera, ora non sa più quali sono le sue priorità....
Finché un sabato qualunque la sua vita cambia drasticamente e dolorosamente, suo figlio  viene investito da un camion. 

martedì 19 giugno 2018

Review Party: Real love di Erin Watt


Oakley Ford è famoso, attraente, con una reputazione da bad boy e una vita sopra le righe. La sua fama di bello e dannato, però, sta pericolosamente vanificando i successi raggiunti. E se non vuole essere una meteora, Oakley deve cambiare registro. Adesso. Dire addio a feste, ragazze e amicizie sbagliate una volta per tutte e mettere la testa a posto, trovandosi una relazione - normale - con una ragazza normale, anche a costo di pagarla una cifra da capogiro. Dopo un'attenta analisi, la scelta ricade su Vaughn Bennett, la quintessenza della brava ragazza: bellezza acqua e sapone, un diploma conquistato in anticipo e un lavoro part-time come cameriera per aiutare economicamente la famiglia. Per Vaughn la proposta è semplicemente folle: una montagna di soldi per fingersi la fidanzata di qualcuno? Ma un'occasione come questa non capita tutti i giorni e lei non può negare che quei soldi le farebbero davvero comodo. Le permetterebbero di pagare il college ai fratelli, estinguere i mutui e, sì, semplificarsi la vita. Così finisce per accettare. In un mondo pieno di filtri e finzione, per nessuno dei due sarà facile distinguere ciò che è vero, reale, da ciò che non lo è, ma i brividi di un bacio non mentono mai.


RECENSIONE:




Oakley Ford è un cantante di fama mondiale,idolo di milioni di ragazzine , è seguitissimo sia su Facebook che su Twitter.
Oakley  è diventato famoso quando era ancora piccolo, il suo album d'esordio ha conquistato due dischi di platino. 
A distanza di qualche anno Oakley non riesce più a scrivere canzoni che emozionino, canzoni che possono eguagliare il suo primo album. Oakley  scrivere canzoni ma non sopporta più non avere più privacy, ovunque va è seguito dai giornalisti, ha sempre gli occhi buttati addosso di tutti, non ha un attimo di pace, di tranquillità. Gli vengono anche affibbiati continui flit, mentre l'unica relazione seria che ha avuto è stata con una giovane modella, che gli ha spezzato il cuore....

lunedì 18 giugno 2018

Review Party: Rebel love di Erin Watt


Beth ha diciassette anni ed è all'ultimo anno di liceo. Dovrebbe essere circondata da amici, uscire con ragazzi carini e godersi i momenti migliori della sua età. Invece, la sua vita è già stata scritta dai genitori, fino all'ultimo dettaglio. Da quando la sorella è morta in un incidente, tre anni orsono, l'hanno infatti obbligata a vivere in una prigione dorata, monitorando ogni sua mossa, nel tentativo di proteggerla da ogni cosa. Senza alcuna privacy né via di fuga, Beth è oppressa dalle loro paranoie e paure, come intrappolata nella sua stessa vita. Eppure lei è viva, e vuole vivere. E per assaporare anche solo un minuto di vita reale è pronta a tutto, anche a mentire per imbucarsi da sola a una festa con degli sconosciuti. Lì incontra un ragazzo. Si fa chiamare Chase, è appena arrivato in città, ha due incredibili occhi blu e una cicatrice sul sopracciglio. Sembra che tutti lo conoscano e quando cammina, intorno a lui, si crea il vuoto. Perché Chase, con i suoi molti fantasmi e colpe da espiare, porta guai, e belli grossi anche. Beth però non lo sa, e presto sarà costretta a fare una scelta: seguire le regole, o il suo cuore, rischiando di distruggere tutto... di nuovo.

RECENSIONE:

Elizabeth Jones  ha 17 anni, ma non ha tutta la libertà delle sue coetanee....
Beth è sempre stata una ragazza, seria, dolce, non ha mai fatto preoccupare i suoi genitori. 
L'unico neo era qualche incompressione con la sua sorella maggiore Rachel. 
Da quando sua sorella Rachel è stata investita ed è deceduta, la vita di Beth è cambiata totalmente. 
Quando Beth è in casa è tenuta sotto stretta osservazione,  i suoi geitori le controllano perfino i messaggi del cellulare e sono arrivati,anche, al punto ti toglierle la porta di camera sua...privacy zero.  

giovedì 14 giugno 2018

REVIEW PARTY : The player di Vi Keeland


La prima volta che Delilah incontra il famoso quarterback Brody Easton è in uno spogliatoio maschile, al termine di una partita. È la sua prima intervista come commentatrice sportiva. Un incarico importante e conteso, per il quale sono stati presi in considerazione molti altri giornalisti uomini , ma sui quali Delilah ha avuto la meglio, dopo molta gavetta e molti sacrifici. Figlia di un famoso giocatore di football, Delilah è praticamente cresciuta in questo mondo, una mosca bianca in un universo di testosterone, sa come muoversi e non è facile metterla in un angolo. Eppure, quando Brody Easton già alla prima domanda decide di mettersi a nudo, letteralmente, lasciando cadere l'asciugamano che lo copre, lei non sa proprio che fare. A metterla in difficoltà non è tanto la statuaria bellezza, quanto l'atteggiamento provocatorio e la sfacciataggine dell'atleta che, fin da subito, inizia infatti a flirtare con lei. Ma Delilah non esce con i giocatori. O meglio, non esce con quel tipo di giocatore: di bell'aspetto, forte, arrogante, che vive di vittorie e conquiste, dentro e fuori dal campo. E Brody Easton in questo è un vero giocatore.

RECENSIONE:


La mia WL si allunga ogni giorno di più, ma come viene pubblicato un libro di questa scrittrice, il mio ordine di lettura va a farsi friggere e la Keeland dall'ultimo posto passa direttamente al primo. 
Perché  i suoi libri li amo e li divoro.

Anche con The player è stato così, durante la lettura mi sono ritrovata a ridere, sospirare, a piangere... 
Non mi stancherò mai di dirlo la  Keeland è una garanzia , una sicurezza.

mercoledì 13 giugno 2018

Anime Perdute di Mitchell Hogan


Casa Editrice: Fanucci
Data Pubblicazione: 27 giugno 2018
Prezzo Cartaceo: 25 euro

Dopo la morte dei genitori, brutalmente uccisi per una ragione apparentemente oscura, il giovane Caldan viene allevato da alcuni monaci che lo iniziano agli arcani misteri della stregoneria. Afflitto da domande sul proprio passato, una volta cresciuto, Caldan decide di scoprire la verità sui suoi genitori. La ricerca lo porterà oltre le mura del monastero, nella caotica vita di città. Contando solo su un paio di misteriosi cimeli e una manciata di monete, dovrà dimostrare il suo talento per diventare apprendista di una corporazione di stregoni. Ma il mondo al di fuori del monastero è un posto più complicato di quanto Caldan abbia mai immaginato, e la stregoneria ha profondità inquietanti che lui non comprende appieno. Immerso in un conflitto secolare che sta portando il mondo al limite della distruzione, Caldan deve scegliere da che parte stare e affrontare il prezzo di scoprire il proprio passato...

III Tappa Blogtour: Red. Chasing Red di Isabelle Ronin - Caleb Lockhart


Una discoteca. Una serata folle. Un vestito rosso fuoco. Uno scambio di sguardi. Questione di attimi. Attimi in cui tutto, all'improvviso, cambia. Così inizia la storia di Caleb e Veronica. Lei, ventun anni, è sola al mondo e per un tragico gioco del destino si ritrova contemporaneamente senza soldi e senza casa. Disperata, decide di affogare tutta la tristezza in un'ultima notte di sfrenato divertimento. Non immagina certo che di lì a poco incontrerà un ragazzo bellissimo che le offrirà la possibilità di risollevarsi e allo stesso tempo le stravolgerà l'esistenza. Lui, fino a quella notte, pensava di avere già tutto quello che un ventenne può desiderare. Ricco, adorato da tutti, un futuro brillante davanti a sé. Ma non appena posa lo sguardo su "Red", la ragazza dal vestito rosso fuoco, per la prima volta nella sua vita sente di desiderare qualcosa, o meglio qualcuno, con tutto se stesso. Senza pensarci due volte, si offre di aiutarla e le propone di trasferirsi a casa sua. E la ragazza, pur riluttante, accetta. Fidarsi delle persone non è facile per lei. Troppe volte è stata delusa e ferita. Ma quel ragazzo sembra diverso. È come il sole, caldo e luminoso, ed è difficile non desiderare stargli vicino. Inizia così la loro convivenza, tra i tentativi di Veronica di tenere lontano il ragazzo che l'ha condotta fuori dalle tenebre e quelli di Caleb di scalfire l'armatura che lei si è costruita negli anni per proteggersi. Perché di una cosa è certo: vuole fare parte del mondo di Red, vuole conoscere tutti i segreti nascosti dietro ai suoi occhi da gatta e trasformare il fuoco che sente bruciare in lei in un incendio indomabile.


Caleb Lockhart


Caleb è un ragazzo di buona famiglia grandi occhi verdi, capitano della squadra si basket tutte le donne lo vogliono suo fratello Ben poi dice che Caleb ha un debole per le ragazze in difficoltà....
Quando vede Red (Veronica) per la prima voltane  rimane colpito, affascinato da subito.
E quando Red è in difficoltà Caleb decide di aiutarla e la porta a casa da lui. 
Da questo momento per Caleb non esistono più le altre donne ha occhi solo per Red. 

Il peso dell'odio di Pamela Clare

Definito da Fresh Fiction "una storia ad alto tasso di sensualità, erotismo e suspense", Il peso dell'odio di Pamela Clare è il romanzo perfetto per chi è in cerca di una storia avvincente, fatta di pura azione e alta tensione erotica!


 Casa Editrice: Leggereditore
Data Pubblicazione Epub: 13 giugno 2018 Prezzo 4,99 euro
Data Pubblicazione Cartaceo: 27 giugno 2018 Prezzo 16,00 euro


Il giorno in cui la giornalista Katherine James, una donna dalle radicate convinzioni e dai forti valori morali, incontra Gabriel Rossiter le manca letteralmente la terra sotto i piedi. Quasi uccisa in una frana durante un’escursione, trova la salvezza tra le braccia dell’affascinante ranger. Sebbene quell’uomo non le sia indifferente, è convinta che non lo rivedrà mai più. Gabe, appassionato di sport estremi e alla costante ricerca di adrenalina, dopo una forte delusione sentimentale si è ripromesso di non farsi più coinvolgere dalle donne, meno che mai da quella giornalista dai lunghi capelli scuri e dagli occhi grandi che sembrano in grado di leggergli dentro. Eppure, fin dal loro primo incontro, l’interesse che prova per Kat è innegabile. Ci penserà il destino a farli rincontrare. Ma la passione per la verità e l’intensa attrazione che provano l’uno per l’altra renderanno il ranger e la giornalista dei facili bersagli nella fitta trama di corruzione, furti di reperti archeologici e omicidi in cui si ritroveranno coinvolti. A volte la minaccia non conosce limiti…

Amore e fantasia di Susan Elizabeth Phillips

Torna Susan Elizabeth Phillip, la grande maestra della narrativa femminile internazionale, con Amore e fantasia, una storia irresistibile, commovente, esilarante e appassionata! Quando il destino offre una seconda (e imperdibile) opportunità...

Casa Editrice: Leggereditore
Data Pubblicazione Epub: 13 giugno 2018 Prezzo 4,99 euro
Data Pubblicazione Cartaceo: 27 giugno 2018 Prezzo 16,90 euro


Francesca Serritella Day ha tutto, o così crede: gioventù, bellezza, denaro, la sicurezza che ogni suo desiderio sarà soddisfatto e una madre che, per quanto nevrotica e irresponsabile, l’ha introdotta fin dalla nascita nel mondo lussuoso e patinato dell’alta società europea. Nulla di ciò che ha vissuto l’ha preparata al mondo reale, eppure è proprio lì che viene scaraventata quando, a ventun anni, si ritrova di colpo orfana e sommersa di debiti. Per guadagnarsi da vivere tenta la carriera cinematografica negli States, ma la realtà si rivela più dura del previsto… Sarà l’incontro fortuito con Dallie Beaudine – bellissimo golfista texano che si guadagna da vivere vincendo tornei – a cambiare radicalmente la sua esistenza... Affascinante, insensibile e narcisista, in realtà Dallie è anche un uomo profondamente ferito dalla vita e con un segreto che scava lentamente come goccia su una pietra. Francesca se ne innamora perdutamente; le cose però non vanno come dovrebbero andare e anche questa sfida le sembra essere al di sopra delle proprie forze. Ma nella terra delle opportunità, dove tutti possono trovare la propria strada, forse il destino offrirà loro una seconda e imperdibile chance…

martedì 12 giugno 2018

REVIEW PARTY: Ink di Alice Broadway


Immagina un mondo in cui ogni tua azione, ogni evento della tua vita ti viene tatuato sulla pelle, perché tutti lo possano vedere. Immagina se avessi qualcosa da nascondere... Non ci sono segreti a Saintstone: dall'istante in cui si nasce, successi e fallimenti vengono tatuati sulla pelle, così che tutti possano vederli e giudicarti, come un libro aperto. E proprio un libro i morti diventano: la pelle viene asportata, rilegata e consegnata ai familiari, come antidoto all'oblio che è ancora più temibile della morte. A patto che le pagine della vita superino il giudizio del consiglio: in caso contrario il libro viene gettato alle fiamme, e con lui il ricordo di un'intera vita. Quando l'amato papà muore, Leora, sedici anni, è convinta che il giudizio su di lui sarà pura formalità, e invece si rende conto che l'uomo nascondeva dei segreti, ma che di segreti ne cela anche il Consiglio...

RECENSIONE:

Leora è una ragazza di 16 anni vive a Saintstone, il suo sogno è quello di diventare una tatuatrice, la sua vita scorre normale e tranquilla fino alla morte di suo padre...
In Saintstone dalla nascita fino alla morte il corpo viene tatuato per ricordare la vita vissuta. Alla morte la pelle viene tolta e rilegata in un libro, se l'anima risulta degna, il libro torna a casa con la famiglia, se invece viene giudicato indegno viene cancellato e la persona viene dimenticata per sempre.
Quando il padre di Leora muore, viene rilegato il suo libro con i tatuaggi del padre, Leora e dunque convinta che bene presto il libro del padre farà ritorno a casa.....purtroppo così non è.

Review party La matematica dell'amore di Helen Hoang


Stella Lane pensa che la matematica sia l’unica legge che regoli l’universo. Nel suo lavoro si serve di algoritmi per prevedere gli acquisti dei clienti, e questo le ha assicurato più denaro del necessario ma l’ha privata di un minimo di esperienza con gli uomini. Non aiuta il fatto che Stella sia affetta da Asperger e che i
baci alla francese le ricordino uno squalo che si fa pulire i denti da un pesce pilota. La soluzione per i suoi problemi è una sola: fare molta pratica, con un bravo professionista. Ecco perché assume un gigolò, Michael Phan, un vero esperto nel settore, che accetta di guidarla in un articolato programma di lezioni: dai preliminari alle posizioni più ardite. In poco tempo Stella non solo impara ad apprezzare i suoi baci, ma anche tutte le altre cose che Michael le fa provare, e la loro “insolita” collaborazione inizia ad assumere uno strano senso, tanto da insinuare in lei il sospetto che l’amore sia la logica da seguire.

RECENSIONE:




Pensavo di trovare tra le mani, l'ennesima storia d'amore, lei un po' impacciata lui, naturalmente, l'opposto di lei....nulla di più sbagliato è una storia si d'amore ma dolcissima e tenerissima con anche ottimi spunti di riflessione. Tratta argomenti delicati senza mai banalizzarli...già dalle prime pagine mi sono totalmente immersa nella storia di Stella Lane e Michael Phan.
Stella Lane econometrista affetta dalla sindrome di Asperger, ragazza di 30 anni ama la matematica, tutto ciò che riguarda i calcoli le statistiche, non ama invece essere toccato, non sa come relazionarsi con la gente per questo decide di assumere Michael.
Michael è per metà americano e per metà vietnamita ed è un gigolò....
Stella contatta l'agenzia dove lavora Michael per cercare di risolvere i suoi "problemi" con l'altro sesso, con le relazioni.