lunedì 16 luglio 2018

BLOGTOUR: Quando tutto cambia di Abbi Glines - RECENSIONE


Ho sempre amato le fiabe, fin da quand'ero piccola. E ho sempre creduto nel vero amore. Per me però è stato facile, perché quando mi sono innamorata di lui avevo sei anni. Lui era il mio Principe Azzurro. E insieme credevamo di essere speciali. La vita felice che avevamo, però, fu spazzata via in un lampo, e noi non eravamo pronti. Ma del resto, chi mai lo è?
È una notte speciale per Vale e Crawford. La macchina che corre veloce, nell'aria il profumo delle serate estive, e negli occhi e nelle orecchie le immagini e le parole della giornata appena trascorsa. Sono giovani, belli, radiosi: hanno appena preso il diploma, davanti a loro le vacanze, ma soprattutto il progetto di una nuova vita, un nuovo inizio. Da assaporare insieme. Perché insieme loro due si sentono forti, invincibili, come solo ci si può sentire a diciott'anni, quando si è innamorati e in procinto di cominciare una nuova avventura. Poi, tutto a un tratto, una frenata improvvisa, il mondo che prende a girare, lo stridore delle ruote che travolgono ogni pensiero, e tutti i sogni inghiottiti dal buio.
Passa un mese e niente è come Vale e Crawford si erano immaginati. Da quella notte terribile, infatti, lui è in coma. E lei trascorre ogni suo attimo in ospedale, in attesa di poter entrare nella sua stanza per leggergli qualcosa, sognando il momento in cui aprirà di nuovo gli occhi e tutti i loro progetti potranno riprendere da dove si sono interrotti.
Un giorno, mentre aspetta di fargli visita, Vale conosce Slate, un ragazzo poco più grande di lei dagli occhi verdi e l'aria da spaccone, in ospedale per assistere lo zio malato. Tra i due inizia uno strano rapporto fatto di confidenze, prese in giro e caffè bollenti. Slate riesce in qualche modo ad alleviare il dolore di Vale, tanto che in lei, col passare dei giorni e pur tra i sensi di colpa, inizia a farsi spazio l'idea che forse sia possibile andare avanti con la propria vita, anche senza Crawford. Quel che ancora non sa è che il destino è pronto, dietro l'angolo, a cambiare ancora una volta le carte in tavola.


RECENSIONE:

Vale conosce Crawford da quando ha sei anni, sono cresciuti insieme.
Si è innamorata di lui, quando all'età di sei Crawford le ha portato a scuola il suo brownie preferito.
Ora hanno 18 anni si sono appena diplomati, hanno tutta l'estate davanti prima di affrontare una nuova avventura, ma sempre insieme: il college.
Una sera per colpa di un nuovo stop, non visto da Crawford, la vita di Vale cambia totalmente.

giovedì 12 luglio 2018

RECENSIONE: L'isola delle camelie di Tabea Bach

Viaggi di affari, party esclusivi, un lussuoso appartamento a Monaco e, soprattutto, un marito affascinante che vuole al suo fianco una donna all’altezza. A trentacinque anni Sylvia ha una vita che tutte le invidiano, e che lei stessa ha sempre pensato di desiderare. Finché un giorno, da un passato lontano, riemerge con forza una figura ormai dimenticata: sua zia Lucie, di cui aveva perso ogni traccia dopo un misterioso scandalo familiare, le ha lasciato in eredità un vivaio in Bretagna. Un’ottima occasione per il marito Holger, immobiliarista di grido, che trova subito un acquirente interessato. Mancano solo quattro settimane alla vendita, eppure quell’inaspettato dono risveglia in Sylvia un’ondata di ricordi e di emozioni: le spensierate corse in riva al mare con la giovane Lucie, dagli occhi color fiordaliso che ricordano tanto i suoi. Ma perché all’improvviso la zia è sparita e pronunciare il suo nome è diventato un tabù? E perché Holger cerca di dissuaderla dal visitare la tenuta? Spinta da un impulso irresistibile, Sylvia si mette in viaggio per la Bretagna. Lo spettacolo che la accoglie è di una bellezza mozzafiato: un’isoletta coperta da centinaia di camelie in fiore, in ogni sfumatura del rosa e del bianco. E quando al tramonto le maree sommergono il sentiero che unisce l’isola alla terraferma, Sylvia si ritrova racchiusa in un luogo magico, dove Solenn, l’anziana vivaista dai modi ruvidi, e Maël, appassionato floricoltore, la introdurranno ai segreti e alle piccole cure indispensabili per far sbocciare i fiori più rari e i sogni più inconfessati…

RECENSIONE:

Sylvia è una donna appagata, felicemente sposata da 10 anni con Holger.
Entrambi hanno un lavoro piuttosto impegnativo, Holger è spesso lontano da casa e Sylvia si occupa di aiutare le attività che rischiano di chiudere. Hanno la loro routine, i loro spazi ma questo non influisce sul loro amore.
Sylvia in passato è già rimasta scottata in amore, ma è fermamente convinta che Holger è la persona giusta per lei....

mercoledì 11 luglio 2018

The darkest minds di Alexandra Bracken

Casa Editrice: Sperling e Kupfer
Data di Pubblicazione: 24 luglio 2018
Pagine: 372
Prezzo: euro 17,90

Quando Ruby si sveglia il giorno del suo decimo compleanno, qualcosa in lei è cambiato. Qualcosa di abbastanza preoccupante da costringere i genitori a mandarla a Thurmond, un brutale campo di riabilitazione gestito dal governo dove sono rinchiusi i giovani come lei. Ovvero, i giovani che sono riusciti a sopravvivere alla misteriosa malattia che ha decimato la popolazione e che da allora sembrano aver acquisito poteri speciali. Ci sono i Verdi, dotati di un'intelligenza eccezionale; i Blu, di telecinesi; i Gialli, che controllano l'elettricità; i Rossi il fuoco e gli Arancioni, come Ruby, la mente umana. Ora Ruby ha sedici anni ed è riuscita a scappare da quell'inferno, ma per lei l'incubo non è ancora finito. Durante la sua fuga, però, incontra un gruppo di ragazzini evasi come lei: Zu, Ciccio e Liam, carisma da leader e decisamente carino. Ma Ruby non può rischiare di avvicinarsi a lui. Sarebbe troppo pericoloso. E, in viaggio verso l'unico rifugio sicuro, ci sono già fin troppi pericoli da affrontare. Finalmente arriva in Italia Darkest Minds la serie d'esordio di Alexandra Bracken che, con questa storia adrenalinica, ha conquistato il primo posto della classifica del New York Times e da allora ha firmato un successo dietro l'altro. Negli Stati Uniti e nel resto del mondo, dove i suoi romanzi sono pubblicati in 19 Paesi.

La casa di Natasha Preston

Casa Editrice: Piemme
Data Pubblicazione: 17 luglio 2018
Prezzo: euro 17,50
Pagine:300

Mackenzie non è molto entusiasta del fine settimana in montagna con i suoi amici. La casa è bellissima, la compagnia però non la convince: dopo tutto quello che è successo con Josh, non ha voglia di rimanere chiusa con lui tra quattro mura, e la presenza di suo fratello, affascinante ma non particolarmente simpatico, non migliora la situazione. Ma al risveglio dopo la prima notte tutti insieme, i peggiori film di Mackenzie sembrano soltanto fiabe per bambini: due suoi amici sono morti, uccisi in un lago di sangue in cucina, e diventa chiaro che tra di loro è nascosto un assassino. Mentre la polizia porta avanti l'inchiesta, anche Mackenzie inizia a indagare il passato del suo gruppo di amici per scoprire cosa sia davvero successo. L'assassino è ancora libero, ognuno di loro è un sospettato. E forse nessuno è veramente innocente.

Alba di fuoco di Maya Banks


Casa Editrice: Leggereditore
Data di Pubblicazione: 11 luglio 2018 epub
Prezzo Epub: euro 4,99

Rachel Kelly ha viaggiato lungo una strada lunga e difficile per tornare da suo marito, Ethan, e la famiglia Kelly. Ora, mentre lei ed Ethan si preparano a trasferirsi nella loro nuova casa, al sicuro dietro i muri del complesso Kelly, Rachel si chiede se finalmente si potrà liberare dei fantasmi che l'hanno perseguitata per così tanto tempo e se potrà finalmente camminare nella luce dopo un passato immerso nel buio

martedì 10 luglio 2018

REVIEW PARTY: Always red. Chasing Red: 2 di Isabelle Ronin



Per Red la vita è stata sempre in salita. Tutto quello che ha se l'è dovuto sudare. E per riuscirci ha dovuto essere molto più forte della maggior parte delle persone. Perché, alla fine, non ha mai potuto contare sull'aiuto di nessuno. E ha imparato in fretta che spesso la gente è egoista. Vuole sempre qualcosa da te e una volta che l'ha ottenuta sparisce. Per questo si è rintanata dietro a un muro impenetrabile, che nessuno è mai riuscito a scavalcare: se diventi irraggiungibile, niente e nessuno può ferirti. Poi però è arrivato Caleb e tutte le sue convinzioni sono state spazzate via. Lui le ha insegnato cosa vuol dire amare ed essere amata. Le ha fatto capire cosa sia la tenerezza, cosa significhi essere desiderata, bramare di essere toccata, baciata. Ma quando sei "una ragazza dal cuore spezzato che possiede solo una valigia piena di storie tristi", non è facile lasciarsi andare completamente fino a mostrarsi vulnerabile. Così Red, senza quasi rendersene conto, più sente Caleb farsi strada attraverso le crepe del suo muro di diffidenza, più si ritrae, spaventata e incapace di fidarsi completamente di lui. Ma quando si permette al dolore e all'orgoglio di avere la meglio, il rischio è di perdersi e di perdere l'unica possibilità di essere davvero felici, soprattutto se vicino hai chi non aspetta altro per portarti via colui che potrebbe regalartela, la felicità.



RECENSIONE:

Always Red riprende esattamente da dove si è interrotto Red Chasing....
Red non riesce a fermare Caleb mentre si allontana in auto.
Red vuole a tutti i costi parlare con Caleb, spiegargli i suoi comportamenti , la sua mancanza di fiducia, da dove nasce... ma ben presto scopre che Caleb ha lasciato la città, starà via per una settimana. 
Red se pur a malincuore decide di non cercarlo, di dargli lo spazio che desidera..per una settimana....

REVIEW PARTY Il peso dell'odio di Pamela Clare


Il giorno in cui la giornalista Katherine James, una donna dalle radicate convinzioni e dai forti valori morali, incontra Gabriel Rossiter le manca letteralmente la terra sotto i piedi. Quasi uccisa in una frana durante un’escursione, trova la salvezza tra le braccia dell’affascinante ranger. Sebbene quell’uomo non le sia indifferente, è convinta che non lo rivedrà mai più. Gabe, appassionato di sport estremi e alla costante ricerca di adrenalina, dopo una forte delusione sentimentale si è ripromesso di non farsi più coinvolgere dalle donne, meno che mai da quella giornalista dai lunghi capelli scuri e dagli occhi grandi che sembrano in grado di leggergli dentro. Eppure, fin dal loro primo incontro, l’interesse che prova per Kat è innegabile. Ci penserà il destino a farli rincontrare. Ma la passione per la verità e l’intensa attrazione che provano l’uno per l’altra renderanno il ranger e la giornalista dei facili bersagli nella fitta trama di corruzione, furti di reperti archeologici e omicidi in cui si ritroveranno coinvolti. A volte la minaccia non conosce limiti…



RECENSIONE: 


La maggior parte dei libri, soprattutto, quando si tratta di una serie, a lungo andare ci si stufa è un pò una minestra riscaldata, ma non è il caso della serie I-Team.
Ogni libro è più bello ed emozionante del precedente, non mancano gli ingredienti di suspense, una storia d'amore intensa e sincera...
Le mie aspettative sono  state di gran lunga superate.

giovedì 5 luglio 2018

The Cruelty. Ora combatti da sola di Scott Bergstrom


Quanto si può essere crudeli per difendere ciò che ami?
Un thriller che non lascia scampo, ambientato tra New York, Parigi, Berlino e Mosca. Una protagonista indimenticabile, una “Nikita” dei nostri giorni, coinvolta in un viaggio attraverso il mondo e se stessa che la cambierà per sempre.



Casa Editrice: Il Castoro
Data di Pubblicazione: 05 luglio 2018
Pagine: 416
Prezzo: euro 14,90

Gwendolyn Bloom ha diciassette anni, è figlia di un diplomatico americano e non ha mai vissuto per più di due anni di fila nello stesso paese. Conosce cinque lingue, è molto intelligente, ma si sente sola e insicura. Spostandosi in continuazione non le è semplice farsi degli amici ed è ancora più difficile adesso che è a New York, in una scuola insopportabile frequentata solo da snob. La vita però può cambiare nei modi più imprevisti. Quando il padre sparisce in circostanze misteriose, scopre che in realtà è un agente della CIA e si rende conto che nessuno andrà a cercarlo.

martedì 3 luglio 2018

USCITE LEGGEREDITORE LUGLIO


La sorella silenziosa di Diane Chamberlain
Dal 25 luglio 2018

Per tutta la vita, Riley Macpherson ha creduto che sua sorella maggiore Lisa fosse morta suicida quando era solo un'adolescente. Questa convinzione ha modellato la sua infanzia e quella di suo fratello, la loro visione della famiglia e della vita. Più di vent'anni dopo, però, in seguito alla morte del padre, Riley è a New Bern, nel North Carolina, per mettere ordine nella sua casa e scopre per caso una sconvolgente e inimmaginabile verità: sua sorella è viva e ha assunto una nuova identità. Ma perché, tanti anni prima, Lisa ha fatto perdere le proprie tracce e quali segreti nasconde? Mentre Riley indaga sul passato della propria famiglia, le sue scoperte mettono in discussione tutte le certezze che credeva di avere. Ma anche se sconvolgenti, le verità che dolorosamente emergono le sono necessarie per capire il presente e soprattutto per dare una svolta al proprio futuro.

RECENSIONE: Amore e fantasia di Susan Elizabeth Phillips


Francesca Serritella Day ha tutto, o così crede: gioventù, bellezza, denaro, la sicurezza che ogni suo desiderio sarà soddisfatto e una madre che, per quanto nevrotica e irresponsabile, l'ha introdotta fin dalla nascita nel mondo lussuoso e patinato dell'alta società europea. Nulla di ciò che ha vissuto l'ha preparata al mondo reale, eppure è proprio lì che viene scaraventata quando, a ventun anni, si ritrova di colpo orfana e sommersa di debiti. Per guadagnarsi da vivere tenta la carriera cinematografica negli States, ma la realtà si rivela più dura del previsto... Sarà l'incontro fortuito con Dallie Beaudine - bellissimo golfista texano che si guadagna da vivere vincendo tornei - a cambiare radicalmente la sua esistenza... Affascinante, insensibile e narcisista, in realtà Dallie è anche un uomo profondamente ferito dalla vita e con un segreto che scava lentamente come goccia su una pietra. Francesca se ne innamora perdutamente; le cose però non vanno come dovrebbero andare e anche questa sfida le sembra essere al di sopra delle proprie forze. Ma nella terra delle opportunità, dove tutti possono trovare la propria strada, forse il destino offrirà loro una seconda e imperdibile chance...

RECENSIONE
Ci sono alcune scrittrici che sai, puoi acquistare i loro libri ad occhi chiusi, perché sai che non deludono mai , sono una garanzia... 
Susan Elisabeth Phillips è una di queste scrittrici...i suoi libri non deludono mai....
Francesca Day è una bella ragazza, cresciuta da una madre giovane che l'ha sempre spinta ad "usare" la sua bellezza. 
Francesca non sa chi è suo padre, in quanto è morto prima della sua nascita.